Recensione eToro – Guida Completa 2020

Da qualche tempo ti chiedi come investire online e come fare trading su internet? La tua curiosità verso il mondo della finanza e della fin-tech (la finanza di nuova generazione) è cresciuta e ti piacerebbe saperne di più? hai sentito parlare di Etoro e ti domandi di cosa si tratti? Sei nel posto giusto! Grazie a questo articolo scoprirai

Cos’è Etoro?

Etoro è la principale piattaforma di trading online e social trading nel mondo. Al momento ospita circa 10 milioni di utenti in 140 paesi e la tendenza è in grande crescita. Etoro nasce nel 2007, in base ad una intuizione: rendere il mercato finanziario fruibile e facilmente accessibile per chiunque, portando la compravendita di titoli ed azioni fuori dalle porte delle istituzioni canoniche. Etoro garantisce ai suoi utenti il massimo della privacy e della sicurezza, mettendo a loro disposizione non soltanto un luogo per investire, ma anche strumenti adatti per apprendere a muoversi da zero nel mondo della finanza online.

Dal 2010 Etoro implementa una delle sue più celebri caratteristiche, il social trading. Cosa si intende per social trading? Se su un social network puoi seguire amici ed influencer e lasciarti ispirare dalla loro vita quotidiana, su un sito di social trading puoi seguire gli investitori di tendenza, quelli più esperti, e orientarti a seconda delle loro scelte. Comodo no? Grazie al social trading potrai investire in (relativa) sicurezza anche se sei un totale principiante, “copiando” le strategie poste in opera dai veterani: una volta scelto il trader o i trader più interessanti, le mosse da loro svolte saranno “replicate” sul tuo portafoglio virtuale. Non solo: iscrivendosi su Etoro potrai imparare pian piano i meccanismi dei mercati, prendendo esempio da chi li conosce bene e vi opera in libertà.

Come funziona Etoro

Il funzionamento di Etoro è estremamente semplice e intuitivo, tanto da far guadagnare alla piattaforma diversi premi e riconoscimenti negli anni passati. Quello che piace molto agli utenti è la grande versatilità del sito, che si adatta perfettamente alle esigenze sia di trader esperti che di completi principianti, offrendo una vasta gamma di opportunità e di tutele. Etoro dichiara di aver portato una rivoluzione nel mondo del trading e l’affermazione non si discosta molto dalla verità!

Per utilizzare Etoro basta avere un computer e/o uno smartphone, una buona connessione ad internet e qualche risorsa finanziaria, anche piccola. Naturalmente stiamo pur sempre parlando di investimenti a rischio, quindi pensaci bene prima di impegnare una cifra!
Adesso vedremo come entrare nel mondo di Etoro,

Come iscriversi e come cominciare

Iscriversi ad Etoro è semplicissimo: una volta visualizzata la home della piattaforma basta cliccare su “Iscriviti subito”. Vengono richiesti nome, cognome, indirizzo email e l’impostazione di una password. Una volta effettuato il primo accesso ti viene domandato di integrare il tuo profilo e immettere qualche info in più, ovviamente nel rispetto della privacy. Se sei nuovo nel mondo del trading Etoro mette a disposizione un utilissimo ed interessante “portafoglio virtuale” con cui fare pratica: il portafoglio virtuale ti permette di sperimentare ed investire “per gioco” esattamente come faresti col tuo denaro reale. In questo modo sarai incentivato a testare i mercati, sperimentare e conoscere i tuoi limiti/i tuoi punti di forza senza rischiare nulla. Il portafoglio virtuale è quindi una risorsa preziosa per chi desidera migliorarsi e prepararsi al vero mercato finanziario.

Investire su Etoro

Se desideri investire vero denaro su Etoro, ti sarà chiesto di confermare la tua identità per motivi di trasparenza. Il primo deposito dovrà ammontare a minimo 200€, mentre tutti i depositi oltre il primo partiranno dai 50€. Se apri un account aziendale ti verrà chiesta una cifra iniziale di 10.000€. Per ricaricare il tuo account ci sono varie modalità: Visa, Mastercard, Diners Club, Maestro, PayPal, Neteller, Skrill e WebMoney. Quando si tratterà di prelevare i tuoi guadagni, la commissione sarà di 25€: la cosa più conveniente da fare è quindi reinvestire o comunque prelevare solamente cifre consistenti.

Etoro mette a disposizione una grande quantità di operazioni: potrai fare ricerca sulla piattaforma in base ai prodotti finanziari, in base ai trend, alla nazionalità dei traders, agli investitori di maggior successo, eccetera.
Quello che rende davvero speciale Etoro – lo abbiamo detto – è la sua natura social, che ora andremo ad analizzare nel dettaglio.

Social Trading su Etoro

Come abbiamo spiegato in principio, quello che rende Etoro speciale è il social trading. In cosa si concretizza?
Innanzi tutto nella possibilità di seguire trader e operazioni in tempo reale, lasciandosi ispirare. I trader che comprano e vendono su Etoro aggiornano le loro bacheche, condividono le loro intuizioni ed i loro progressi. Seguirai gli investitori più abili e quelli che rispondono di più ai tuoi gusti. Potrai imitare le loro mosse e replicarne le strategie.
Il social trading di Etoro si realizza ulteriormente in due strumenti: i Copy Portfolios ed il programma Popular Investor.

  • Copy Portfolios:
    I Copy Portfolios sono strumenti messi a disposizione da Etoro per semplificare le procedure di investimento e garantire acquisti (o vendite) maggiormente tutelate/sicure sul medio lungo periodo. Il meccanismo dei Copy Portfolio si basa sulla professionalità dello staff Etoro e sull’abilità dei trader più famosi e abili della piattaforma. Un Copy Portfolio è – come dice il nome – un portafoglio di trader o titoli che Etoro mette assieme secondo vari criteri, per venire incontro alle esigenze degli utenti. Che tu desideri rischiare grosso, giocare conservativo, guadagnare in fretta o farlo con calma, troverai sicuramente un portfolio che fa per te. Esistono due tipi di portfolio: i Top Trader CopyPortfolios, che comprendono i trader con le performance migliori e più stabili in eToro, e i Market CopyPortfolios, che riuniscono CFD in azioni, materie prime o ETF sulla base di una comune strategia di mercato. Non sarà più necessario impegnare il proprio denaro singolarmente, lo si potrà fare acquistando un portfolio adeguato.
    L’investimento minimo sui Copy Portfolios è di 5000€.
  • Popular Investor:
    Il programma Popular Investor è pensato per trasformare i trader più talentuosi in veri e propri influencer retribuiti. Etoro, infatti, prevede uno stipendio mensile per gli investitori che hanno partecipato al programma Popular Investor e riescono ad avere un sufficiente numero di follower da ispirare. Non solo quindi potrai guadagnare con i trading, ma anche tramite la tua influenza su altri trader meno esperti. Se invece sei un principiante e non ambisci a conquistare la scena (almeno, non ancora), il programma Popular Investor ti aiuta in altri modi, garantendo che l’utente che stai copiando sia degno della massima attenzione: segui un Popular Investor certificato da Etoro e difficilmente rimarrai deluso dalla sua performance.

Quali prodotti è possibile acquistare su Etoro?

I mercati che Etoro mette a disposizione sono:

  • Azioni:
    Adeguate ad investimenti a medio e lungo termine, le azioni sono strettamente collegate all’andamento dei relativi “prodotti” nel quotidiano. Alcune tra le azioni più importanti su Etoro sono Apple, Tesla, Google, Amazon, Facebook.
  • Criptovalute:
    Le criptovalute sono fra gli ultimi prodotti inseriti su Etoro. Caratterizzate da grande volatilità e cambiamenti di prezzo a doppia cifra, stanno diventando l’opzione preferita di molti trader. Le principali criptovalute sono Bitcoin, Ethereum, Cardano, Xrp
  • Materie prime:
    Ancor più delle azioni, le materie prime sono fortemente connesse agli eventi del mondo reale.  Su Etoro troverai oro, petrolio, gas naturale, ecc. Su Etoro le materie prime vengono negoziate solo come CFD (Contratto Per Differenza, ovvero basato non sull’asset vero e proprio ma “derivato” da esso).
  • Valute:
    Il mercato delle valute è quello più vasto e movimentato al mondo. Subisce cambiamenti drastici e repentini nel giro di minuti ed è estremamente volatile. Così come accade per le materie prime, anche le valute si comprano e si vendono attraverso CFD.
  • ETF:
    Gli ETF sono creati da agenti finanziari, sono fondi compositi messi assieme da esperti nel settore per massimizzare la propria efficacia.
  • Indici:
    Gli indici sono un classico dei mercati. Tutti i più importanti mercati hanno uno o più indici; su Etoro puoi acquistarli attraverso CFD

Etoro fa per te?

Da quanto abbiamo letto e visto Etoro unisce una grande versatilità ed intelligenza ad una solidità e serietà fuori dal comune. Se sei un principiante, per fare trading su Etoro bastano umiltà, voglia di imparare, entusiasmo e un po’ di moderazione.
I pregi di questa piattaforma sono molteplici: l’uso molto intuitivo, la presenza di un’applicazione dedicata, i depositi contenuti, l’opportunità di imparare attraverso un portafoglio virtuale, il prezioso apparato social, le risorse didattiche, l’ampio ventaglio di prodotti finanziari disponibili. Se dovessimo trovargli un difetto, probabilmente dovremmo citare i 25€ di commissione per il prelievo, fatti per incentivare il trader a reinvestire invece che capitalizzare quanto guadagnato.
Al di là di tutto, Etoro è un’ottima scelta sia per esperti che per principianti e ci ha stupito positivamente l’atmosfera amichevole e molto social che si respira sulla piattaforma.
Qui potete leggere alcune recensioni:

 

Alternative a eToro

Nonostante Etoro sia senza dubbio una piattaforma eccellente, esistono anche delle alternative:

 

Lascia un commento